• Decreto legge n. 83 del 30 luglio 2020 - Stato di emergenza prorogato al 15 ottobre 2020
  • Nuova ordinanza regionale n. 590 del 31 luglio 2020 - Disposizioni riconfermate fino al 10 settembre 2020
  • Contributo per le imprese del Distretto di Morbegno e la Costiera dei Cech
  • Pubblicato il testo aggiornato del Bando Safe Working: nuovi criteri
  • Anticipo saldi: scelta inopportuna, intempestiva e assurda, del tutto fuori luogo per la nostra realtà
TUTTE LE INFORMAZIONI IN PRIMO PIANO »
Tutte le news >>
Consulta l'archivio o, per una ricerca più dettagliata, utilizza il 'filtro' che trovi qui sotto scegliendo una sola opzione (categoria, mandamento, tematiche) oppure utilizzandole tutte e tre per una ricerca più specifica.


Categoria


Mandamento


Tematiche


Agenzia delle Dogane: riduzione aliquota IVA per importazione beni anti Covid-19

Con Circolare n. 12/2020 l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in relazione all’articolo 124 del Decreto RIlancio (dl n. 34 del 19.05.2020) che ha previsto la riduzione dell’aliquota IVA per le cessioni di beni necessari per il contenimento e la gestione della pandemia (5% a regime/esenzione con diritto alla detrazione dell’imposta sugli acquisti fino al 31.12.2020) ha chiarito che:
  • la disposizione decorre dal 19 maggio 2020, e non vi sono presupposti per l’applicazione retroattiva;
  • l’elencazione dei beni fornita dal citato art. 124, comma 1 è tassativa,
  • soltanto le mascherine "chirurgiche" e le "mascherine Ffp2 e Ffp3" hanno diritto all’Iva prevista dall’art.124. Sono pertanto escluse le mascherine "generiche", le quali, per essere commercializzate, devono comunque soddisfare le condizioni richiamate nella circolare del Ministero dello Sviluppo Economico 23 aprile 2020, n. 107886.
Il documento  ricorda che l’aliquota del 5%, nonché l’esenzione fino al 31.12.2020, sono applicabili, in base alle disposizioni contenute nell’articolo 69, D.P.R. n.633/1972, anche alle importazioni di tali beni.
Infine, è riportata l’esatta indicazione dei codici TARIC per i beni elencati dall’art. 124 del Decreto Rilancio.
Camera di Commercio di Sondrio Provincia di Sondrio Enti Bilaterali della Provincia di Sondrio Valtellina Regione Lombardia
Copyright©2020 - Sondrio Servizi al Terziario S.r.l.
Socio unico Unione del Commercio del Turismo dei Servizi della Provincia di Sondrio
via del Vecchio Macello, 4/c - Sondrio | Pec: sondrioserviziterziario@legalmail.it
CCIAA Sondrio, C.F. e P.I. 00620410142 - R.E.A. 43882 - cap.soc. 92.962,00 i.v. | Privacy policy
Realizzato da Telnext
Area Riservata