• Decreto legge n. 83 del 30 luglio 2020 - Stato di emergenza prorogato al 15 ottobre 2020
  • Nuova ordinanza regionale n. 590 del 31 luglio 2020 - Disposizioni riconfermate fino al 10 settembre 2020
  • Contributo per le imprese del Distretto di Morbegno e la Costiera dei Cech
  • Pubblicato il testo aggiornato del Bando Safe Working: nuovi criteri
  • Anticipo saldi: scelta inopportuna, intempestiva e assurda, del tutto fuori luogo per la nostra realtà
TUTTE LE INFORMAZIONI IN PRIMO PIANO »
Tutte le news >>
Consulta l'archivio o, per una ricerca più dettagliata, utilizza il 'filtro' che trovi qui sotto scegliendo una sola opzione (categoria, mandamento, tematiche) oppure utilizzandole tutte e tre per una ricerca più specifica.


Categoria


Mandamento


Tematiche


Contributo per le imprese del Distretto di Morbegno e la Costiera dei Cech

Sondrio, 31 luglio 2020 - Il Comune di Morbegno in qualità di ente capofila del Distretto ‘Morbegno e la Costiera dei Cech: eventi e shopping’ ha pubblicato un ha pubblicato un bando per sostenere con contributi a fondo perduto le imprese dei settori del commercio, artigianato, ristorazione e terziario colpite dell’emergenza epidemiologica da Covid19.

Possono presentare richiesta di contributo le imprese con unità locale collocata all’interno dell’ambito territoriale del Distretto ‘Morbegno e la Costiera dei Cech: eventi e shopping’ ovvero Morbegno, Ardenno, Cercino, Civo, Cosio Valtellino, Dazio, Mello, Traona e Valmasino che svolgono attività di ristorazione, somministrazione o vendita diretta al dettaglio di beni o servizi, con vetrina su strada o situata al piano terreno degli edifici.

Il bando ha una dotazione di 150 mila euro (è prevista una ripartizione del budget complessivo tra i singoli Comuni) e finanzia le seguenti tipologie di interventi:

Spese in conto capitale:

-opere edili private (ristrutturazione, ammodernamento dei locali, lavori su facciate ed esterni)

-installazione o ammodernamento di impianti

-arredi e strutture temporanee

-macchinari, attrezzature ed apparecchi

-veicoli da destinare alla consegna a domicilio o all’erogazione di servizi comuni

-realizzazione, acquisto o acquisizione tramite licenza pluriennale di software, piattaforme informatiche, applicazioni per smartphone, siti web ecc.

Spese di parte corrente (max il 20% dell'importo complessivo della domanda di investimento):

-materiali di consumo per la protezione dei lavoratori e dei consumatori e per la pulizia e sanificazione dei locali e delle merci

-canoni annuali per l'utilizzo di software, piattaforme informatiche, applicazioni per smartphone, siti web ecc.

-spese per l’acquisizione di servizi di vendita online e consegna a domicilio

-servizi per la pulizia e la sanificazione dei locali e delle merci

-spese per formazione in tema di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, comunicazione e marketing, tecnologie digitali

-spese di gestione relative all'attività di impresa (affitto locali)

L’ammissibilità delle spese sopra citate (comprovata da fattura) va dal 5 maggio 2020  al prossimo 15 novembre 2020. Le spese devono essere quietanziate con bonifico bancario.

L’agevolazione prevista dal bando consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 50% delle spese considerate ammissibili. La spesa minima è fissata in 4mila euro mentre il contributo massimo ottenibile è 5mila euro.

Le domande di contributo devono essere presentate al Comune di Morbegno, ente capofila del distretto, esclusivamente tramite pec all’indirizzo protocollo.morbegno@cert.provincia.so.it a partire dalle ore 9 di lunedì 3 agosto  ed entro il 4 settembre 2020.

I fondi saranno assegnati con una procedura valutativa che terrà conto di diversi fattori premianti (es. giorni di chiusura obbligatori in seguito all’emergenza Covid - 19,  riduzione in termine percentuale dei posti disponibili o di fatturato, attivazione di servizi aggiuntivi durante l’emergenza ed ancora in essere, ammontare dell’investimento ecc.) In caso di parità di punteggio verrà data priorità agli interventi di importo più elevato.

In allegato il bando con tutti i dettagli.

Gli uffici dell’Unione (tel. 0342-533311) e il Comune di Morbegno (Sportello Suap geom. Maxenti Giuseppe tel 0342-606224) sono a disposizione per informazioni e chiarimenti.



Camera di Commercio di Sondrio Provincia di Sondrio Enti Bilaterali della Provincia di Sondrio Valtellina Regione Lombardia
Copyright©2020 - Sondrio Servizi al Terziario S.r.l.
Socio unico Unione del Commercio del Turismo dei Servizi della Provincia di Sondrio
via del Vecchio Macello, 4/c - Sondrio | Pec: sondrioserviziterziario@legalmail.it
CCIAA Sondrio, C.F. e P.I. 00620410142 - R.E.A. 43882 - cap.soc. 92.962,00 i.v. | Privacy policy
Realizzato da Telnext
Area Riservata